and now… a song: Lavender’s Blue Dilly Dilly

e ora… una canzone? No… ben 2 canzoni!
e tutt’e due ispirate a “Blue di Lavanda” (“Lavender’s Blu” a volte chiamato “Lavender Blue”) una filastrocca inglese risalente al 17° secolo. Ma è talmente significativa per la cultura inglese che si contano oltre 3483 pezzi folk registrati.
Ecco la canzone tratta dal Soundtrack di Cinderella 2015 e un’altra per chi ha voglia di ascoltare un bel pezzo dei Marillion, gruppo British di neo-Progressive Rock, che nel 1985 incideva questo pezzo “Lavander”.
Scegliete voi quale preferite e preparatevi per il consueto Karaoke finale!


Lavender’s blue, [Blu Lavanda]
dilly dilly, Lavender’s green [Verde Lavanda]
When you are king, [Quando tu sarai re]
dilly dilly, I shall be queen [Io sarò regina]

Who told you so,  [Chi te lo disse]
dilly dilly,Who told you so? [Chi te lo disse?]
‘Twas my own heart, [Fu il mio stesso cuore]
dilly dilly,That told me so [Che me lo disse]

Call up your friends,  [Richiama i tuoi amici]
dilly, dilly, Set them to work [Mettili al lavoro]
Some to the plough, [Alcuni con l’aratro]
dilly dilly, Some to the fork [Altri con il forcone]

Some to the hay, dilly dilly, [Altri al fieno] 
Some to thresh corn [Altri a trebbiare il grano] 
Whilst you and I, dilly dilly, [Mentre tu ed io] 
Keep ourselves warm [Staremo insieme al caldo]

Marillion – Lavender (1985)

David Bowie in un concerto in cui introduce la sua “Heroes” con un omaggio alla filastrocca Lavader’s Blue (1983)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *